domenica 18 novembre 2007

Uomini nel pallone


A causa dell'incidente (non chiamiamolo omicidio, perché le indagini sono ancora in corso) occorso ad un tifoso laziale e alle conseguenti manifestazioni di sdegno (non chiamiamoli atti vandalici) avvenute su vari campi, il calcio italiano si è fermato per una giornata. Almeno in teoria, visto che la serie A era già ferma per la partita della nazionale con la Scozia; una vittoria, tra l'altro, che sicuramente cancellerà anche questo ennesimo episodio dalle menti ottenebrate di noi calciofili.
Voi questa domenica cosa avete fatto?

3 commenti:

Albo ha detto...

in effetti questa mossa è stata una genialata incredibile. Dicesi "avere la faccia come il culo"...

Haku ha detto...

elà! Ho scoperto che eri ancora vivo dal blog di Albo!
Bentornato! Ma che fine avevi fatto????

Son contento che la Veruska sia di nuovo on!

funS ha detto...

@albo: già, un po' come se un giocatore scontasse una squalifica durante la pausa della nazionale.
@haku: ho scoperto che tenere un blog a fumetti è roba tosta, ma ora mi è tornata la voglia di disegnare. Vediamo quanto mi va di andare avanti.